Milano Marathon

milanomarathon-logo

Sin dalla prima edizione (dicembre 2000) la Milano Marathon ha rappresentato uno degli appuntamenti più attesi dai runner di tutto il mondo. Inserita nel calendario internazionale della IAAF, giunge nel 2016 alla sedicesima edizione.

Riconfermato il percorso di gara, una delle più grandi novità dell’edizione 2015. Il circuito ad anello, con partenza e arrivo nel cuore di Milano, è stato completamente ridisegnato lo scorso anno con il prezioso contributo dell’ex atleta etiope Haile Gebrselassie, considerato uno dei più forti fondisti della storia.

Anche quest’anno i runner non professionisti che desiderano giocare un ruolo attivo in una grande manifestazione sportiva potranno farlo grazie alla Europ Assistance Relay Marathon, la corsa aperta a team di 4 persone, che affiancherà la maratona per il settimo anno consecutivo (edizione “zero” nel 2010). La staffetta permette di dividere i 42 chilometri e 195 metri del percorso di gara in 4 frazioni omogenee (la lunghezza delle tratte per ciascun staffettista sarà compresa tra gli 8 e i 12 km), da percorrere in un tempo massimo di 5 ore e 30 minuti.

Da sette anni a questa parte, Milano Marathon fa anche rima con solidarietà: “corri, dona, vinci”, è infatti il motto del Charity Program, che consente a tutti i runner di correre per un’organizzazione non profit (ONP) a scelta, aiutandola a raccogliere fondi da destinare a progetti solidali.

Milano Marathon è inoltre leader in Europa nel campo della sostenibilità ambientale.

In collaborazione con IMQ infatti la corsa ha conseguito lo scorso luglio la Gold Certification, rilasciata dal Council for Responsible Sport. Prova tangibile dell’attenzione all’ambiente e all’impatto sociale che è stata applicata in ogni fase del processo organizzativo.

Nessun evento trovato.